mercoledì 4 giugno 2008

Strumenti di successo per l'impresa di famiglia

Segnalo un importante incontro a Cantù venerdì 6 Giugno.

L'associazione Cerif, in collaborazione con la cassa rurale ed artigiana di Cantù, organizza un evento sul passaggio generazionale.

Gli argomenti trattati riprenderanno il convegno organizzato presso l'università Cattolica di Milano settimana scorsa al quale purtroppo non ho potuto partecipare.

Spero di trovare qualche amico e collega invece venerdì alle 18.00 presso la BCC, non solo per l'importanza delle tematiche trattate ma soprattutto per l'autorevolezza dei relatori (Prof. Claudio Devecchi dell'ASAM , Silvio Santambrogio, Mario Marelli e Aldo Bonomi di AASTER ).

3 commenti:

Stefano Colombo ha detto...

E' stato un "parto" lungo e piuttosto difficoltoso, ma siamo riusciti ad entrare nella tana del lupo: la Brianza.

Speriamo che gli imprenditori che vi parteciperanno possano tornare a casa con una visione più chiara e completa sulle due criticità/opportunità trattate durante la serata.
Ma, soprattutto, vorremmo che ritornaste nelle vostre aziende con idee operative, che vi possano aiutare nel quotidiano!

Ci vediamo venerdì sera, non mancate!

Berto Salotti . Filippo Berto ha detto...

In Brianza ci sono circa 4.500 imprese del distretto legno arredo che quotidianamente impegnano le proprie risorse e che quotidianamente affrontano i problemi delle imprese famigliari. C'e davvero tanto da fare e da imparare!

Emidio Picariello ha detto...

Anche a Pisa un nostro partner ha organizzato un corso proprio sul passaggio generazionale. Poi sul nostro blog oggi si vorrebbe parlare di leadership e cultura d'impresa. Un suo parere, Filippo, ci interesserebbe.