domenica 20 luglio 2008

Berto Salotti case history all'Ottogono dei Valori

Giovedì 17 a Roma ho partecipato alla presentazione del lavoro di Confartigianato in collaborazione con Total Tool "l'Ottagono dei Valori identitari del nuovo Artigianato".

Alcune settimane fa sempre a Roma, presso la sede di Confartigianato, ho partecipato ai lavori di preparazione nel workshop con i professori Ceppi e Moioli.

Esplorazioni , relazioni e strategie di sviluppo tra design e "ben fatto in Italia" : un titolo ambizioso per un lavoro di ricerca e progettazione molto vasto.
Il prodotto realizzato da TotalTool, un programma di ricerca e di possibili strade operative per ciascuna categoria, attraverso le macro variabili tempo, spazio, materia e relazione può rappresentare un vero punto di svolta per la valorizzazione delle imprese artigiane.

Un punto di partenza, come detto nel breve discorso che ho fatto al convegno, deve essere il territorio: molte produzioni come appunto l'arredamento, sono eseguite in territori dai valori identitari comuni molto chiari, come la nostra Brianza, e da qui dobbiamo partire per comunicare e valorizzare.

Grazie a Confartigianato per avermi fatto portavoce delle imprese che hanno già in qualche modo intrapreso la strada della valorizzazione della qualità del lavoro artigianale.
In bocca al lupo al progetto di Confartigianato!

2 commenti:

Alberto ha detto...

Complimenti per questo risultato. Sono un operatore di consulenza strategica per le imprese e ho osservato con entususiasmo questo "caso" Berto Salotti". Devo anche dire che lo sto "utilizzando" come esempio con i miei clienti. Complimenti ancora.

Berto Salotti . Filippo Berto ha detto...

Alberto, grazie per le tue considerazioni positive. In bocca al lupo per il tuo lavoro.